Gioventù Francescana

1. La GiFra è la Fraternità dei giovani che si sentono chiamati dallo Spirito Santo a fare l’esperienza della vita cristiana alla luce del messaggio di S. Francesco d’Assisi, all’interno della Famiglia Francescana. A motivo della scelta francescana vissuta nella Secolarità, i giovani maturano la loro vocazione nella’ambito della famiglia dell’Ordine Francescano Secolare di cui la Gioventù Francescana è parte integrante.

2. I Giovani Francescani considerano la Regola dell’O.F.S., approvata da Paolo VI, come documento ispirazionale della propria vita e come singoli e come Fraternità, confermando tale scelta mediante la “Promessa” (cfr. art. 5).

3. La norma di vita dei giovani francescani è il Vangelo: in ogni sua parola, come in ogni uomo, essi sanno di incontrare Gesù Cristo; per questo si impegnano assiduamente a “passare dal Vangelo alla vita e dalla vita al Vangelo” (Regola O.F.S., art. 4).

4. La GiFra offre il servizio fraterno ed i mezzi per raggiungere la maturità umana, cristiana e francescana, contribuendo in tal modo a “rendere presente il carisma del comune serafico Padre nella vita e nella missione della Chiesa” (Regola O.F.S., art. 1).

da “Il Nostro Volto”, statuto della Gioventù Francescana

Nel convento di S.Antonio la Gioventù Francescana è nata negli anni ’80. Sono passati tanti anni ed è ancora qui :)

gifra, convento, sant'antonio

Oggi conta di circa una quarantina di ragazzi tra promessi, simpatizzanti e aspiranti:

– i PROMESSI sono coloro che hanno scelto di rispondere alla chiamata di Cristo attraverso la “Promessa” cioè l’impegno del giovane a conoscere ed a vivere il Vangelo secondo l’esempio di S. Francesco in seno alla propria Fraternità, che lo accompagna nel cammino di ricerca e di crescita spirituale (Il Nostro Volto art.5);

– i SIMPATIZZANTI sono coloro che sono affezionati al cammino ed alla comitiva ma che non seguono il cammino vero e proprio, il più delle volte perchè ancora scettici;

– gli ASPIRANTI sono invece coloro che intendono conoscere e vivere l’esperienza di Francesco tra i fratelli.

Le attività che abbiamo sono:

– ogni giovedì la riunione settimanale

– ogni venerdì il momento di preghiera

– ogni due settimane di martedì le prove di canto

– ogni domenica alle 12 la messa comunitaria.

Ti aspettiamo!!!